Commissione strumentazione e calcolo

Home » Posts tagged 'polveri'

Tag Archives: polveri

MAUD school

A Trento si svolgerà la tradizionale scuola di MAUD, per analisi in diffrazione da polveri.

MAUD 2018
Materials Characterization by the Combined Analysis
Trento, 26-29 November, 2018

https://webmagazine.unitn.it/evento/dii/40244/maud-2018

 

Scuola “Metodi basati sull’uso di raggi X per analisi di molecole e materiali, con particolare enfasi sulla diffrazione di raggi X”

La scuola “Metodi basati sull’uso di raggi X per analisi di molecole e materiali, con particolare enfasi sulla diffrazione di raggi X” si terrà a Padova dal 4 all’8 giugno 2018.

Il programma è molto succoso!

Per info, seguite questo link.

On line il sito del 1° Workshop della Commissione S&C

Abbiamo il grande piacere di annunciare che il sito del Primo Workshop organizzato dalla Commissione Strumentazione e Calcolo è on line!

Si tratta di un workshop sulle applicazioni industriali e ambientali della diffrazione da polveri, aperto anche ai professionisti. La data da ricordare è il 16 febbraio 2016: il workshop si terrà a Milano presso l’Università degli Studi, in via Mangiagalli 25.

Partecipate numerosi ma ricordate di registrarvi!!!

A presto,

Monica, Rosanna, Andrea

 

Standard per quantitativa NIST?

Cari colleghi cristallografi,

invio questa mail, soprattutto ai colleghi “polveristi”, per conoscere la loro opinione sulle informazioni riportate nel certificato dello standard NIST 674B (http://www.cristallografia.org/uploaded/614.pdf ) e che si riferisce a materiali costosi forniti come standard per l’analisi quantitativa.

Soprendentemente, come testimoniato nel certificato,

le percentuali di standard “cristallino” deviano in modo significativo dal 100 %, e non esiste menzione  su quale ne sia l’origine. Pensare ad un >10% di contaminante in uno standard NIST mi fa saltare sulla sedia.

Qualcuno ha esperienza di materiali alternativi (o comunque affidabili) che si possono comprare da Aldrich/Fluka o simili, o che addirittura si possono fare in casa? Io pensavo a MgO (difficile pensarlo amorfo o polimorfico) o NaF (se opportunamente ridotto a polvere senza PO ed essicato in stufa).

Grazie dell’attenzione

Norberto

Nota di Monica Dapiaggi: i commenti successivi (non firmati da me) sono arrivati via mail e sono stati aggiunti dalla sottoscritta con l’autorizzazione degli autori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: